Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

LA FORMAZIONE ACQUISITA
consente al diplomato l’inserimento:

  • nei laboratori di controllo qualità/ricerca/sviluppo in settori quali chimico, farmaceutico, alimentare, cosmetico, nella diagnostica e nella depurazione delle acque e dei reflui, nel monitoraggio dell’ambiente
  • nei processi di produzione nei settori chimico, biotecnologico, farmaceutico e dei materiali,
  • nel settore vendita e assistenza clienti di prodotti  biotecnologici e apparecchiature scientifiche
  • nei corsi di laurea breve in ambito sanitario e nei corsi post-diploma in ambito chimico, ambientale e sanitario
  • in tutte le facoltà universitarie, in particolare chimica, chimica farmaceutica, biologia, scienze naturali, biotecnologie ambientali, scienze dei materiali…

AL TERMINE DEL PERCORSO DI STUDI
il diplomato avrà competenze:

  • nel campo dei materiali, delle analisi chimico-biologiche, dei processi di produzione, in relazione alle esigenze delle realtà territoriali e negli ambiti chimico, biologico, farmaceutico, delle materie plastiche, in ambito ambientale, biotecnologico e microbiologico;
  • nelle analisi chimico-biologiche e ambientali, relative al controllo igienico-sanitario e al controllo e monitoraggio dell’ambiente;
  • nei contesti produttivi d’interesse: nella gestione e nel controllo dei processi, nella gestione e manutenzione di impianti chimici, tecnologici e biotecnologici
  • nell’analisi e nel controllo dei reflui e nella depurazione delle acque, nel rispetto delle normative per la tutela ambientale, e in merito alle gestione della sicurezza degli ambienti di lavoro
  • nella pianificazione, gestione e controllo delle attività di laboratorio del controllo qualità